Condizioni di servizio -Informativa

Versione 1.0 aggiornata al 24 maggio 2018
Responsabile del trattamento: Netlab Srl – Napoli via Ponti Rossi 96 – P.IVA 06987700637 – MAIL netlab@netlab.it, telefono 081741837, PEC netlab@netlabpec.it

Alla luce del nuovo Regolamento UE sulla Protezione dei Dati Personali (Reg. CE 27-4-2016 n. 2016/679/UE – GDPR), che diventerà applicabile il 25 maggio 2018, desideriamo informarla che la Società Netlab srl ha avviato un processo di aggiornamento del proprio sistema di gestione della privacy al fine di garantirle il pieno rispetto dei diritti dei suoi clienti, come previsto dal Regolamento stesso.

Principi base
Le condizioni di servizio sono visualizzabili all’indirizzo http://gdpr.netlab, il link verrà indicato nelle fatture, in tutti i siti web riconducibili a Netlab srl e in tutte le mail inviate ai clienti.
Il link per la visualizzazione dell’informativa verrà inviato a tutti i clienti i cui dati sono conservati per obblighi fiscali, ovvero a tutti quelli che hanno acquistato un servizio o un prodotto negli ultimi 10 anni.
L’utilizzo di un servizio prevede la conoscenza e l’accettazione dell’informativa.

Trattamento dati
La società non tratta dati personali, ma conserva soltanto i dati fiscali indispensabili ad ottemperare agli obblighi fiscali, i dati vengono conservati per 10 anni.
I dati vengono conservati su un personal computer installato in sede protetto da password e antivirus, il backup è giornaliero e viene effettuato durante le ore notturne.
Credenziali
Per ogni servizio attivato vengono consegnate le credenziali che il cliente si impegna a cambiare al primo accesso.
Server
I server di Netlab Srl sono ospitati in server farm europee GDPR compliant.
Data Branch
In caso di violazione dei dati conservati, Netlab si impegna ad effettuare comunicazione al garante entro 72 ore dalla presa conoscenza.

VPS Server virtuali
Se non previsto dal contratto di installazione e manutenzione, Netlab non è a conoscenza dei software installati dai clienti e dei dati conservati ed è a cura del Cliente proteggerli.
Se previsto dal contratto, verranno eseguiti periodicamente dei backup, in caso contrario, con le credenziali di amministrazione, il Cliente può definire le politiche di backup, installare software per backup, installare antivirus e firewall.
Nel caso che l’installazione di questi servizi siano contrattualizzati alla Netlab srl, una volta installati, sarà cura del Cliente modificare le credenziali di accesso al server.

Posta elettronica
Netlab srl non autorizza la conservazione nei propri server della copia della posta elettronica se non per un periodo di 30 giorni e non è comunque responsabile della Sua conservazione.
Il cliente si impegna a conservare nei propri server con regolarità, utilizzando il protocollo POP3, la posta delle sue caselle.
Il cliente si impegna a cambiare la password di amministrazione consegnata in fase di attivazione e ad obbligare i suoi utenti allo stesso comportamento.
Il server di posta è protetto da firewall, è in funzione un’antivirus che si aggiorna automaticamente, il backup viene effettuato alle ore 3:00 AM.
I log della posta elettronica  vengono conservati per il periodo previsto per legge e sono consegnati soltanto su richiesta “esplicita” dell’autorità giudiziaria.

Voip
Il servizio viene erogato ad aziende e rivenditori quindi l’unico dato trattato e conservato per legge sono i log del traffico per le telefonate effettuate e fallite.
Ogni 60 giorni il sistema di billing cancellerà i log visualizzabili dal cliente (azienda o rivenditore) riportando soltanto il credito residuo.
Dalla piattaforma è possibile in qualsiasi momento scaricarsi i log (aggiornati agli ultimi 60 giorni) che potranno essere trattati unicamente dall’utilizzatore.
Nel caso di fornitura del servizio, attraverso un rivenditore lo stesso ha la possibilità di creare utenti  con la sola user e password, sarò sua cura legare, nel suo software gestionale, le credenziali ad un utente, il rivenditore ha l’obbligo di identificarlo e quindi eventualmente trattarli informando il suo cliente, in caso contrario per Netlab Srl l’utilizzatore è l’azienda ovvero il rivenditore.
Netlab srl non potrà mai risalire, dalla user e password, all’identità certa dell’utilizzatore che dovrà’ essere fornita a Netlab Srl solo se richiesta dalle autorità giudiziarie.
Numerazioni voip
Anche in questo caso Netlab assegna numerazioni ai soli utenti aziendali e ai rivenditori, è obbligo di questi conservare i dati dell’utilizzatore e fornirli a Netlab su richiesta delle autorità giudiziarie.

La Società migliorerà le funzionalità e le procedure per la gestione, esportazione e cancellazione dei suoi dati.

Per eventuali comunicazioni la invitiamo a scrivere a: netlab@netlab.it